Alienware presenta il primo notebook VR da 13 pollici. Potente, portatile e con un prezzo interessante, Alienware 13 potenzia la grafica grazie alla famiglia di GPU NVIDIA GeForce GTX 10-Series che permettono ai gamer di godere di esperienze VR immersive e PC gaming ai massimi livelli di dettaglio. L’innovativo uso di materiali rende il nuovo design più robusto e duraturo, ma anche più sottile rispetto alla generazione precedente. Gli elementi di progetto gamer-first assicurano una migliore gestione termica, mentre il design degli speaker, l’output audio e le zone di illuminazione dinamiche rendono l’esperienza con l’Alienware diversa da qualunque altra.

Il più piccolo notebook Alienware vanta diversi miglioramenti, il più significativo dei quali la capacità di abilitare esperienze VR. L’Alienware 13 segna il debutto dell’azienda nei notebook sotto i 14 pollici con processore Intel Core quad core H-Series che può assicurare prestazioni ancora più elevate con la tecnologia Alienware Dynamic Clocking in attesa di brevetto. Le nuove CPU e GPU NVIDIA possono quintuplicare le prestazioni grafiche a risoluzioni 4k rispetto al precedente Alienware 13 e un display OLED da brivido con tempi di risposta tipici pari a 1ms garantisce una grafica eccezionale. I nuovi notebook Alienware adesso dispongono di videocamera a infrarossi che supporta la tecnpologia di riconoscimento facciale biometrica Windows Hello, con il software di eye-tracking Tobii (videocamera add-on necessaria per funzionalità di tracking in game). Alienware desidera offrire nuovi livelli di esperienza e funzionalità senza eguali, così come una durata della batteria infinita in movimento. I miglioramenti al design comprendono il passaggio dalla precedente generazione di batterie da 51 watt-ora a una batteria agli ioni di litio da 76 watt-ora, una delle capacità più elevate mai inserite in un notebook da 13 pollici.

Le opzioni LCD spaziano da HD (TN), FHD (IPS) e QUD OLED con tecnologia touch. In partnership con Samsung, l’Alienware 13 OLED con tecnologia touch è il primo notebook gaming a essere dotato di display OLED (organic light-emitting diode). Sempre più diffusa in televisori, smartphone e altri device, la tecnologia OLED offre un contrasto pari a 100.000:1 e una saturazione del colore praticamente infinita, compreso il true black non possibile con altri schermi.

Come per i recenti Alienware 15 e 17, il nuovo Alienware 13 integra una cerniera hinge-forward per prestazioni maggiori e una migliore ventilazione. L’uso inventivo di materiali come l’alluminio anodizzato, l’acciaio e il rame assicura maggiore robustezza, minore spessore e migliore gestione termica sia per la CPU che per la GPU. La nuova tastiera Alienware TactXintriduce una nuova gamma di LED RGB per una migliore illuminazione dei tasti e 2,2mm di gaming grade travel rinforzato con il metallo per una durata fino a 10 milioni di tocchi. Un nuovo design degli altoparlanti include smart-amp che monitorano le onde audio, abilitando l’uso di dell’intero margine termico dello speaker per un suono più forte.

L’Alienware Graphics Amplifier è progettato per spingere il gameplay mobile a velocità supersoniche come plug-in dei notebook Alienware; piccolo a sufficienza per essere infilato in una borsa standard, ma abbastanza potente per trasformare il mobile gaming in un’esperienza desktop, il Graphics Amp è la corsia preferenziale verso il gaming 4k e oltre.

Alienware 13 è disponibile a 1.479 euro, con display OLED opzionale a 2.079 euro.