In occasione del CES 2015 Alcatel ha presentato Pixi 3, un nuovo smartphone che è compatibile con Windows Phone, Android e Firefox OS. Un dispositivo estremamente interessante, con display da 3.5 pollici e che si adatta alle esigenze degli utenti, grazie al supporto di vari sistemi operativi.

Tutte le volte che desideriamo acquistare uno smartphone scegliamo quest’ultimo anche in base al sistema operativo. Fino ad oggi, la maggior parte dei dispositivi attualmente in commercio offre supporto ad un solo sistema operativo. Alcatel, tuttavia, ha deciso di offrire agli utenti la possibilità di scegliere il sistema operativo con il nuovo smartphone Pixi 3.

Pixi 3 è uno smarphone disponibile in quattro varianti, con display da 3.5 pollici e connettività 3G, mentre altre tre versioni con supporto a LTE e con dimensioni pari a 4, 4.5 e 5 pollici. L’obiettivo di Alcatel è quello di offrire un dispositivo che offra lo stesso operativo utilizzato al lavoro, a casa e mentre le persone sono in movimento. Allo stesso tempo, anche per quanto riguarda il prezzo, Alcatel punta ad offrire un dispositivo anche conveniente.

Alcatel, inoltre, ha definito i propri smartphone OS-agnostic, senza però chiarire la modalità con cui sarà possibile scegliere il sistema operativo. Infatti, le possibilità sono due: l’utente potrà scegliere quale sistema operativo avere al momento dell’acquisto o vi sarà qualche strumento che permetterà di simulare altri sistemi operativi.

In concomitanza ai 4 smartphone Pixi 3, al CES 2015 di Las Vegas, arriverà anche il primo OneTouch Watch, smartwatch a buon mercato e con design elegante e display tondo. Alcatel punta, particolarmente, sul prezzo basso e spera di ottenere un alto livello di gradimento da parte dell’utenza.

Foto da comunicato stampa