Una bacheca troppo affollata, aggiornamenti troppo “pressanti”? E’ possibile fare pulizia, ma come? Ecco qualche consiglio per tenere in ordine il proprio profilo.Abbiamo dedicato molti articoli a Facebook, anche in numero maggiore rispetto allo spazio dedicato ad altri social network. Tutto nasce dalla consapevolezza che è uno degli strumenti di condivisione più usati in Italia.

Il fatto è che Facebook segue una logica “aumentativa”: cresce il numero degli utenti, cresce il numero dei gruppi cui si è iscritti, cresce il numero delle pagine da cui si vuole sempre essere “aggiornati”.

Molto spesso però, all’aumentare degli amici, dei gruppi e delle cause, non si riesce più a seguire tutto. Il consiglio che vi vogliamo dare oggi è quello di “dimenticare” gli amici di vecchia data. Ma come? Certo, tanto si tratta delle persone che monitorate con più frequenza.

Facebook ve lo ha chiesto più volte: organizzate i vostri contatti per limitare lo sharing e non solo. Sicuramente ci sarà un gruppo di persone “più strette” che seguite indipendentemente dagli aggiornamenti che avete sulla bacheca generale.

Ora potete passare con il mouse sul nome “attivo” del vostro contatto e disabilitare tutti gli aggiornamenti o qualche aggiornamento. In questo modo sarete aggiornati sul vostro amico soltanto quando andrete sulla sua bacheca. Un modo come un altro per rinsaldare alcuni rapporti e pulire la bacheca.