Facebook si appresta a calare il sipario sull’applicazione Facebook Groups. I Gruppi di Facebook sono una realtà sempre più importante ed in forte crescendo. Il social network ha scommesso molto su questa funzionalità della sua piattaforma ottenendo riscontri molto positivi. Potrebbe, dunque, sembrare un controsenso aver deciso di chiudere l’applicazione Groups se i Gruppi, in realtà, stanno andando molto bene. In realtà, il social network punta solamente a non voler disperdere le forze ed a creare doppioni inutili. Tutte le sue funzionalità da tempo sono state integrate all’interno dell’app ufficiale di Facebook, e l’app Groups da tempo non riceveva più alcun aggiornamento tanto da non essere più nemmeno scaricabile dagli store delle piattaforma mobile.

Adesso, dunque, la comunicazione ufficiale della chiusura che avverrà dal primo di settembre 2017. Questo significa che tra circa 3 settimane chi ancora utilizza l’App Groups per gestire i Gruppi su Facebook non potrà più farlo perchè le sue funzionalità saranno tutte disabilitate.

Nessun problema comunque, come detto, perchè i Gruppi si potranno continuare a gestire dall’applicazione ufficiale di Facebook.

Non è la prima volta che Facebook chiude alcune delle sue app. Con il tempo, molte funzioni extra, inizialmente scorporate, sono state poi tutte riassorbite dall’app principale. L’unica App esterna che continua a vivere da sola e con grande successo è Messenger.