Acer ha ampliato a next@acer la sua popolare linea Switch di notebook 2-in-1 con due nuovi modelli, Switch 5 e Switch 3, con Windows 10, un design versatile e progettati per il lavoro, la scuola e il divertimento in mobilità. Entrambi i nuovi notebook 2-in-1 Acer Switch possono essere utilizzati con l’Acer Active Pen, che consente di sfruttare lo schermo touch per schizzi, appunti o annotazioni di documenti e foto, grazie a Windows Ink.

Acer Switch 5

Lo Switch 5 è il primo 2-in-1 Acer ad essere dotato di processori Intel Core i7 e i5 di 7a generazione per offrire le migliori prestazioni necessarie per compiti impegnativi, come presentazioni e intrattenimento in movimento. Il lettore di impronte digitali integrato nel pulsante di alimentazione consente di autenticare gli utenti e fornisce un rapido accesso ai loro progetti. Utilizzando il lettore di impronte digitali per l’accesso e il sistema Windows Hello gli utenti possono essere certi che le loro informazioni rimarranno riservate e al sicuro.

Con il supporto auto-retrattile brevettato Acer, l’angolo di visualizzazione dello Switch 5 può essere facilmente regolato anche con una sola mano, garantendo la massima praticità in qualunque occasione. Inoltre, lo Switch 5 utilizza il sistema di raffreddamento proprietario Acer LiquidLoop senza ventole per un funzionamento efficiente senza alcun rumore, il che lo rende ideale per spazi condivisi come sale riunioni e open space. Inoltre, il sistema di raffreddamento LiquidLoop elimina la necessità della griglia di sfiato che può compromettere l’affidabilità con problemi di flusso di aria e accumulo di polvere. Il design senza ventole supporta i potenti processori Intel Core di settima generazione per offrire prestazioni eccellenti e un funzionamento continuo grazie all’autonomia di 10,5 ore.

Lo Switch 5 ha un vibrante display touch da 12 pollici wide FHD+ con tecnologia IPS, con impressionante risoluzione di 2160 x 1440, supportata dalla scheda grafica Intel HD Graphics 620. I clienti potranno apprezzare i colori vividi e i dettagli nitidi del display condividendo immediatamente video e contenuti divertenti grazie all’ampio angolo di visualizzazione di 178°. A complemento dell’eccezionale display, Acer TrueHarmony e il sistema Smart Amplifier assicurano prestazioni audio avanzate con un suono chiaro e robusto.

Grazie alla dock Acer USB Type-C l’Acer Switch 5 si trasforma in una potente workstation. Questa docking compatta consente il trasferimento ad alta velocità di video, audio e dati e consente di mantenere sgombra la zona di lavoro collegando un display esterno e altri dispositivi. Include tutte le porte di cui i clienti necessitano: DisplayPort, HDMI, 2 porte USB 3.1 Type-C e 3 porte USB Type-A, così come di un ingresso e un’uscita audio per il microfono e gli altoparlanti.

Acer Switch 3

Lo Switch 3 offre eccellenti prestazioni e usabilità a studenti, a famiglie e a chiunque sia alla ricerca del miglior rapporto qualità/prezzo. Il dispositivo è dotato di processori Intel Pentium e Celeron, che garantiscono solide prestazioni quotidiane e fino a 8 ore di autonomia. Il display da 12,2 pollici è stato progettato per offrire una precisione incredibile e un’esperienza touch reattiva con 10 punti di contatto. Grazie alla tecnologia IPS ha un ampio angolo di visualizzazione di 178°e risoluzione FHD 1920×1200. Gli altoparlanti posti anteriormente fanno da complemento alla straordinaria qualità delle immagini con un volume potente e un audio di qualità. L’elegante cover in metallo ha un design distintivo e sottile con i bordi scolpiti.

Sia l’Acer Switch 5 che lo Switch 3 sono dotati di una tastiera agganciabile che si fissa con magneti ultra sicuri e la cui angolazione può essere regolata ergonomicamente dagli utenti. La tastiera dello Switch 5, inoltre, è retroilluminata per maggiore comodità durante il lavoro anche in ambienti con poca luce. Pur con soli 5,85 mm di spessore, la tastiera offre 1,4 mm di corsa assicurando comfort e produttività durante la digitazione, proteggendo inoltre lo schermo e garantendo un facile trasporto. L’ampio trackpad consente un utilizzo comodo e intuitivo e il supporto a Precision Touchpad e alle gesture di Windows 10 forniscono un’esperienza fluida e reattiva.

Il versatile supporto a forma di U regge stabilmente il display e può essere regolato con qualsiasi angolo fino a 165°. Il design antiscivolo mantiene saldo lo schermo anche quando toccato o usato per scrivere. Inoltre, lo Switch 5 può essere regolato facilmente anche con una sola mano grazie al supporto auto retrattile. Entrambi i sistemi funzionano con l’Acer Active Pen, che consente un input digitale accurato direttamente sullo schermo per una esperienza naturale che riproduce la penna su carta e che è perfetto per prendere appunti, schizzi e catturare idee sfruttando Windows Ink. L’Acer Active Pen è in grado inoltre di riconoscere il palmo della mano e supporta 1024 livelli di sensibilità alla pressione.

Lo Switch 5 e lo Switch 3 sono disponibili con diverse configurazioni di archiviazione e memoria. Lo Switch 5 supporta SSD PCLe da 256 o 512 GB e fino a 8 GB di SDRAM LPDDR34. Lo Switch 3 supporta 32, 64 o 128 GB di memoria eMMC e fino a 4 GB di SDRAM LPDDR34. Entrambi i modelli hanno a disposizione uno slot MicroSDXC e sono dotati di una sottile porta USB 3.1 Type-C reversibile, per veloci trasferimenti di dati fino a 5 Gbps, per condividere lo schermo e per alimentare altri dispositivi. Entrambi dispongono anche di un’ulteriore porta USB 3.1 Type-A e della connessione Bluetooth 4.0.

L’Acer Switch 5 sarà disponibile nella regione EMEA da luglio con prezzi a partire da 1199,00€. L’Acer Switch 3 sarà disponibile nella regione EMEA da luglio con prezzi a partire da 499,00€.