PayPal è senza ombra di dubbio il miglior e più affidabile servizio di trasferimento di denaro della rete. Nato come una sorta di banca online, Paypal è, adesso, diventato lo strumento principe per la maggior parte delle transazioni di denaro sui siti di ecommerce e non solo. Per poter utilizzare PayPal, però, è necessario aprire un conto, cioè un account. La procedura è assolutamente banale e soprattutto gratuita. I conti PayPal, infatti, non prevedono costi come, invece, i normali conti correnti di una banca.

Innanzitutto è bene evidenziare che esistono due tipologie di account PayPal, uno “Personale” ed uno “Business“. Come fa ben intuire il nome, il primo è il classico account per i normali utenti, mentre il secondo è quello dedicato alle aziende o ai professionisti e che offre, dunque, alcune funzioni extra come la possibilità di essere gestito sino a 20 utenti ed alcune funzioni avanzate per i pagamenti.

Scelto il proprio tipo di account, tutto quello che gli utenti dovranno fare è semplicemente compilare la form con i dati richiesti e seguire le istruzioni a video. La registrazione, inoltre, non richiede nessun particolare tipo di impegno e si porta a termine in pochi minuti.

PayPal, durante le fasi finali della registrazione chiederà se gli utenti vogliono da subito collegare una carta di credito ma questo step può essere saltato ed effettuato in un secondo momento una volta creato l’account.

Per convalidare l’account è necessario validare l’indirizzo email ed il numero di telefono dati al momento della registrazione. La convalida dell’indirizzo email si effettua cliccando sul link che sarà inviato al proprio indirizzo email. La convalida del numero di telefono si effettuerà inserendo il codice che sarà spedito via SMS.

Effettuati questi passaggi l’account PayPal sarà operativo e si potrà iniziare a sfruttarlo.