Facebook oggi è una parte fondamentale della vita digitale della maggior parte degli utenti di internet. Tuttavia, può capitare che si voglia dire basta a questa esperienza. I motivi che possono stare dietro a questa scelta sono tantissimi, tuttavia la conclusione è solo una e cioè che si ha la necessità di voler spegnere il proprio account Facebook. In realtà, è possibile anche solo mettere in pausa il proprio profilo, rendendolo invisibile agli altri ma con la possibilità in un secondo momento di riattivarlo trovando tutto quanto si era condiviso sino a quel momento.

L’eliminazione di un account è, infatti, un processo irreversibile che comporta la perdita di tutti i dati sino a quel momento condivisi attraverso la piattaforma del social network.

Account Facebook: blocco ed eliminazione, come si fa

Bloccare un account su Facebook richiede una precisa procedura, comunque assolutamente molto banale. Per disattivare il proprio account gli utenti dovranno:

  • Cliccare sul menu Account in alto a destra di qualsiasi pagina di Facebook
  • Selezionare Impostazioni
  • Cliccare su Protezione nella colonna sinistra
  • Selezionare Disattiva il tuo account, quindi seguire i passaggi per confermare

Disattivando l’account, il profilo non sarà visibile alle altre persone su Facebook, che non potranno più cercarlo, tuttavia alcune informazioni, come i messaggi inviati agli amici, potrebbero continuare a essere visibili agli altri. Per poter tornare ad utilizzare nuovamente l’account Facebook dopo averlo disattivato, è possibile riattivarlo effettuando l’accesso e inserendo e-mail e password. Il profilo verrà interamente ripristinato (ad es. amici, foto e interessi). Si ricorda che si deve accedere con l’indirizzo e-mail di accesso associato all’account per poterlo riattivare.

Nel caso non si riesca ad entrare nell’account è possibile provare a reimpostare la password. Queste operazioni di blocco sono, dunque, tutte reversibili. Gli utenti potranno mettere in pausa la loro esperienza su Facebook sino a che desiderano.

Eliminare un account è, invece, un’operazione definitiva. Questo significa che gli utenti perderanno tutto quello che hanno condiviso attraverso la piattaforma. Post, video e foto, tutto andrà perduto e non ci sarà possibilità di recupero. L’eliminazione definitiva di un account richiede però una specifica richiesta che può essere effettuata da una specifica sezione del social network.

L’eliminazione di tutti i contenuti pubblicati, come foto, aggiornamenti di stato o altri dati memorizzati sui sistemi di backup, potrebbe richiedere fino a 90 giorni. Tali informazioni sono inaccessibili alle altre persone che usano Facebook durante il processo di eliminazione.

Tuttavia, prima di eliminare un account è possibile richiedere una copia di backup di tutti i propri dati condivisi attraverso una specifica procedura. Gli utenti dovranno:

  • Cliccare in alto a destra in qualsiasi pagina di Facebook e selezionare Impostazioni
  • Cliccare su Scarica una copia dei tuoi dati di Facebook sotto Impostazioni generali dell’account
  • Cliccare su Avvia il mio archivio