Quella che vogliamo recensire oggi è un’iniziativa di Google, in particolare di Google Heart che desidera offrire agli internauti una visita gratuiti tra i tesori della Roma antica.

Il tutto grazie ad una ricostruzione in 3D della Capitale.In pratica sono stati riprodotti in tre dimensioni circa 17 mila palazzi di Roma, perciò un utente che possa visualizzare Google Heart, potrà visitare il Colosseo ma anche il Pantheon e San Pietro, nonché Castel Sant’Angelo e i Fori Imperiali.

In realtà questo è soltanto il secondo dei progetti dedicati alla Città Eterna, visto che Google sta ricostruendo anche la Roma Imperiale in 3D.

Il bello è che tutto sarà gratuito e visibile anche partendo dal più conosciuto Google Maps.

I 17 mila palazzi scelti per la ricostruzione sono stati riprodotti curando i dettagli.

Roma, una delle città più affascinanti del mondo, è diventata tridimensionale dopo Milano, Venezia, Firenze, L’Aquila e altre capitali mondiali come Madrid, Parigi e New York.

Interessante la possibilità di vedere dall’alto tutta Città del Vaticano, compreso Castel Sant’Angelo, lì a due passi.

Ora, per gli utenti interessati al progetto che non avessero dimestichezza con il mezzo, la procedura è semplice: download del software, si scrive il nome di Roma o di un’altra città e poi si sceglie di navigare gli “edifici 3D”.