Importante furto di dati da parte di hacker senza scrupoli, un gruppo non identificato di hacker sono entrati nel processore Global Payment e sono riusciti a rubare informazioni di circa 1,5 milioni di carte di credito in Nord America.

Il comunicato stampa ufficiale rilasciato sottolinea come ad essere state trafugate sono state le informazioni in codice contenute nelle carte ma non i nomi dei titolari, i codici fiscali e gli indirizzi.

Mastercard e Visa hanno messo in guardia sulla possibile violazione dei dati i suoi clienti.