3 Italia ha annunciato un importante cambiamento tariffario per tutti coloro che effettuano chiamate verso l’estero. A partire dal 26 giugno 2016, dunque tra poco più di un mese, cambierà il costo e la modalità di tariffazione delle chiamate effettuate verso l’estero. Le nuove tariffe prevedono i seguenti costi:

  • Zona1: 1€/min
  • Zona2: 2€/min
  • Zona3: 3€/min
  • Zona4: 4€/min

Il dato rilevante della rimodulazione, arriva, però, dal confronto con i costi attuali e che saranno in vigore sino al 25 giugno. Le chiamate verso i numeri esteri oggi presentano i seguenti costi:

    Zona1: 0,50€
    Zona2: 2,03€/min
    Zona3: 2,03€/min
    Zona4: 3,05€/min

Dal confronto è facile notare come le nuove tariffe verso l’estero abbiano subito un rincaro anche di quasi un euro (tranne che per i numeri in zona 2). Trattasi, dunque, di una rimodulazione che andrà sensibilmente a colpire tutti coloro che hanno la necessità di chiamare fuori dall’Italia.

Sarà, inoltre, addebitato uno scatto alla risposta di 15,25 cent€ e la chiamata sarà tariffata a scatti anticipati di 60 secondi.
Le nuove condizioni non si applicano ai piani tariffari che includono chiamate internazionali dall’Italia e alle opzioni di seguito elencate: Welcome to Italy, No Distance, All In International e International 3.

Nel caso di opzioni con soglie, l’extrasoglia seguirà in ogni caso la nuova tariffazione, ad eccezione dell’opzione ALL In International che, al superamento delle soglie, mantiene la propria specifica tariffazione.

Il costo delle Videochiamate effettuate e degli SMS inviati dall’Italia verso l’estero Zona 1-2-3- 4 rimane invariato. Le modifiche apportate riguardano servizi opzionali ed aggiuntivi offerti da 3. La tariffazione di tali servizi può essere soggetta a cambiamenti nel tempo e al variare delle condizioni di mercato; restano comunque immodificati il piano tariffario o l’offerta sottoscritta.