Piccola grande rivoluzione per i clienti 3 Italia. Dal 23 febbraio, infatti, tutti i clienti dell’operatore potranno utilizzare il loro credito residuo per comprare applicazioni, musica e video all’interno di iOS. Trattasi di un’opportunità molto interessante in quanto le persone non dovranno più dotarsi di carta di credito per comprare contenuti all’interno di iTunes e dell’App Store di Apple. Utilizzare il credito residuo significa anche porsi automaticamente degli auto-limiti visto che le spese non potranno superare quanto presente sulla SIM.

Ottima iniziativa anche per i ragazzi che così potranno acquistare contenuti senza dover prosciugare il conto corrente dei genitori. Questa novità va a rafforzare i legami tra 3 Italia ed Apple. L’operatore è, infatti, uno dei partner ufficiali della mela morsicata in Italia assieme a TIM e Vodafone. Gli utenti Wind non potranno beneficiare di questa opportunità nonostante, adesso, 3 Italia e Wind facciamo parte del medesimo gruppo e siano destinati a breve a diventare un operatore unico.

Non è ancora chiaro come si dovrà configurare il dispositivo per utilizzare il credito residuo per acquistare app, foto e video ma questo dettaglio sarà probabilmente svelato con l’avvio di questo servizio. Ulteriori informazioni si troveranno, probabilmente, direttamente sul sito dell’operatore.